vellutata di ceci e polpetti su Wikichef

Mettere i ceci in ammollo con acqua ed un cucchiaino di bicarbonato per 24 ore.

Far soffriggere i ceci con uno spicchio d'aglio, aggiungere man mano acqua fino al completamento della cottura.

Durante la cottura immergere nel composto un mazzetto di rosmarino.

Timballo in crosta su Wikichef
I timballi in crosta (vengono a volte chiamati PASTICCI) sono certamente fra i piatti più importanti, generalmente il piatto forte in un pranzo di un certo tono e con commensali che apprezzano portate ricche di sapori e nutrimenti.
Cottura alla creta su Wikichef
È un tipo di cottura fra i più antichi, come dimostra il fatto che ancora oggi fra i popoli più primitivi che vivono ancora sulla terra, si usa talvolta, cuocere la carne seppellendola in terra sotto la brace.
spigola al sale su wikichef
Pesci
La tipica cottura al sale consiste nel cuocere pesci di dimensioni abbastanza grandi (1 pesce per infornata) completamente sepolto in abbondante sale grosso posto dentro il vassoio per alimenti.
polpette di couscous alla zucchina su Wikichef

Lavate, pulite e tagliate la melanzana e la zucchina a dadini e rosolatele con l’olio in padella per una decina di minuti.

Unite la carota tagliata alla julienne e aggiustate di sale e pepe.

risotto birra e speck su Wikichef
  1. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.
  2. Tritate anche il prezzemolo.
  3. Tagliate lo speck a piccoli cubetti.
csarecce con pesto alla siciliana su Wikichef
  1. Lavate i pomodori, tagliateli a metà ed eliminate i semi. 
  2. In un frullatore mettete i pomodori, la ricotta e il parmigiano e iniziate a frullare unendo poi il basilico, i pinoli, l’aglio e mezzo bicchiere d’olio evo.

Tagliate a pezzetti i pomodori secchi e saltateli in padella con l’olio e uno spicchio d’aglio. 

Bocconcini di Patate Formaggio e Pancetta su Wikichef

Oggi ci dedichiamo alla preparazione di un contorno semplice e gustoso, adatto a tutti i secondi piatti. Bocconcini di Patate Formaggio e Pancetta.

In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, aggiungete il burro morbido a pezzetti, un pizzico di sale, la vanillina, il lievito setacciato e l’uovo.

Bomba di maccheroni su Wikichef
  1. Sbucciate le melanzane e dopo averle tagliate a fette tenetele sotto sale per un’oretta in modo di eliminarne l’amaro.
  2. In una pentola con mezzo bicchiere d’olio fate rosolare la cipolla tritata finemente. 
involtini di melanzane e prosciutto su wikichef
  1. Sbucciate le melanzane, tagliatele a fette e mettetele sotto sale per mezzora,lavatele ed asciugatele. 
  2. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe e In un piatto mettete la farina.

1.In una pentola lessate il broccolo romano lasciandolo al dente.

2. In un’altra pentola rosolate la salsiccia sfumandola con un po’ di vino bianco. 

Nel frattempo cuocete la pasta assicurandovi di lasciarla al dente.

Tortino al cioccolato su Wikichef
  1. In un pentolino fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro. In una terrina lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Continuando a lavorare, aggiungete poco alla volta la farina facendo attenzione che non si formino grumi.
Tiramisu alla panna su Wikichef
  1. Preparate 2 caffettiere di caffè allungatelo con un po’ di acqua e lasciatelo raffreddare.
  2. Separate l’albume dai tuorli e metteteli in due terrine, aggiungete i 3/4 dello zucchero ai tuorli ed il restante quarto agli albumi.
spaghetti con le olive nere su Wikichef
  1. Rosolate l’aglio in una padella con un dito d'olio, poi aggiungete peperoncino e le olive già de
fusilli mandorle e funghi su WikiChef.it
  1. Lavate i funghi, puliteli, tagliateli a strisce sottili e fateli soffriggere con l’olio a fuoco moderato. 
  2. Quando saranno appassiti, aggiungete il dado, sfumate col marsala e fate insaporire per qualche minuto.
Farfalle con gamberi e zucchine

Un piatto raffinato che combina il sapore di mare con l'aroma delle e zucchine, offrendo un risultato dal gusto pienamente mediterraneo.

In un padella mettere ad appassire il trito di cipolla. Appena questa sarà imbiondita calate le zucchine dopo averle tagliate a fette sottilissime.

Vuoi ricevere sulla tua email ogni nuova ricetta?

Utenti on-line

Attualmente ci sono 0 utenti collegati.